CS 31.10.2022 | PROFESSIONE COMMERCIALISTA – RIPARTIRE DALLA RIFORME, A CATANIA IL NUOVO CONVEGNO NAZIONALE DELL’ANC

COMUNICATO STAMPA

PROFESSIONE COMMERCIALISTA – RIPARTIRE DALLA RIFORME

A CATANIA IL NUOVO CONVEGNO NAZIONALE DELL’ANC

 Roma, 31 ottobre 2022

Dopo l’appuntamento di Vicenza di fine settembre, l’Associazione Nazionale Commercialista sarà a Catania con un nuovo convegno nazionale dove protagonista è ancora una volta la Professione Commercialista e il suo ruolo nell’ambito delle importanti riforme che attendono il Paese.

Professione Commercialista – Ripartire dalle riforme questo il titolo dell’evento i cui lavori si svolgeranno presso l’Hotel Mercure Excelsior di Catania il prossimo 4 novembre dalla 9 alle  18.

La prima parte della giornata vede il programma articolato in due tavole rotonde: la prima sull’agenda dei professionisti da ripensare e proporre alla nuova compagine politica, e la seconda sulla riforma della Giustizia Tributaria. Nel pomeriggio invece spazio alle relazioni tecniche sul tema degli obblighi e responsabilità degli organi di controllo alla luce della normativa del nuovo codice della crisi d’impresa.

La partecipazione al convegno è gratuita e valida ai fini della formazione per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e all’Ordine dei Consulenti del Lavoro.

Nutrito come sempre il parterre dei relatori che vede la presenza di rappresentanti delle Istituzioni, delle Professioni e naturalmente esponenti del rinnovato Parlamento.

“Abbiamo a cuore – afferma Marco Cuchel – Presidente dell’Associazione Nazionale Commercialisti – il contributo che la categoria dei commercialisti può apportare ai processi di riforma che il Paese è chiamato a mettere in atto, con particolare attenzione al sistema del fisco e della giustizia tributaria.”.

“Per questo siamo convinti – conclude il Presidente Cuchel – che l’appuntamento di Catania, come le altre occasioni di confronto promosse dall’ANC, sia importante per sensibilizzare sulle potenzialità del ruolo dei professionisti ma anche sull’urgenza di perseguire un nuovo equilibrio nei rapporti tra Pubblica Amministrazione e Contribuenti.”.

ANC Comunicazione

CS 31.10.2022 Convegno Nazionale Catania

LETTERA APERTA ANC AI COLLEGHI – SEMPLIFICAZIONE MODELLO AIUTI DI STATO

       LETTERA APERTA AI COLLEGHI

 SEMPLIFICAZIONE MODELLO “AIUTI DI STATO” –

A PREVALERE È LA SOLUZIONE DA SEMPRE SOSTENUTA DA ANC

 

Roma, 31 ottobre 2022

Care Colleghe, Cari Colleghi,

tutti coloro che seguono l’Associazione Nazionale Commercialisti sanno bene quanto ci siamo impegnati, già da metà Giugno, sulla necessità di semplificare l’autodichiarazione sugli aiuti di Stato.

Come sicuramente saprete, oggi l’autodichiarazione può essere presentata utilizzando il modello aggiornato e semplificato, che l’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione con il provvedimento del 25 ottobre scorso. Nella quasi totalità dei casi, basterà barrare la nuova casella “ES” inserita nel modello per soddisfare l’adempimento richiesto.

La decisione dell’Agenzia delle Entrate, infatti, seppure con un considerevole ritardo, rende ragione a quanto sostenuto sempre da ANC e cioè che la richiesta di compilazione del modello era ridondante rispetto ai dati già in possesso dell’Amministrazione. Senza contare, inoltre,  che la soluzione di semplificazione adottata dall’Agenzia corrisponde esattamente alla proposta formulata dall’ANC.

Un forte stimolo in questa direzione pensiamo di averlo fornito presentando, congiuntamente ad altre sigle sindacali, il ricorso al TAR del Lazio e richiamando con forza il principio per il quale la Pubblica Amministrazione non può richiedere informazioni al contribuente, già in suo possesso. CONTINUA …

Leggi la lettera aperta ANC ai colleghi Lettera aperta_Semplificazione modello aiuti di stato